Torna all'elenco » Cultura Locale

Musas Museo Storico - Archeologico



Inaugurato nella primavera 2005, il Museo è ospitato in Palazzo Cenci, situato tra la prima e la seconda cerchia muraria malatestiana, in prossimità della Porta Cervese e si affaccia su Piazza Monache.


La visita inizia al 2° piano interrato dedicato alle fornaci di epoca romana, che vanno dal I al VI sec. e che ebbero largo sviluppo nella zona pianeggiante dove sorge la Pieve di S. Michele Arcangelo.

L’acqua era garantita dai due fiumi Uso e Marecchia, che lasciavano durante le piene anche tantissima argilla usata per la produzione di: anfore, dolii e altri laterizi.

Il primo piano interrato è dedicato ai reperti preistorici ritrovati nel territorio di Santarcangelo e altri oggetti di uso quotidiano e del culto dei morti di epoca romana.

Al piano dell’ingresso si trova la sezione artistica con un percorso circolare cronologico che fa ripercorrere lo sviluppo della città: frammenti architettonici, lapidei, interessante l’abaco della misura della città, l’iscrizione di epoca medioevale, opere di scuola emiliana e romagnola del Seicento e Settecento, documenti che illustrano la storia dei principali monumenti e personaggi locali. Maggiori informazioni qui

Prenota
5 buoni motivi
per prenotare dal sito