Torna all'elenco » Cultura Locale

Musas Museo Storico - Archeologico



Inaugurato nella primavera 2005, il Museo è ospitato in Palazzo Cenci, situato tra la prima e la seconda cerchia muraria malatestiana, in prossimità della Porta Cervese e si affaccia su Piazza Monache.


La visita inizia al 2° piano interrato dedicato alle fornaci di epoca romana, che vanno dal I al VI sec. e che ebbero largo sviluppo nella zona pianeggiante dove sorge la Pieve di S. Michele Arcangelo.

L’acqua era garantita dai due fiumi Uso e Marecchia, che lasciavano durante le piene anche tantissima argilla usata per la produzione di: anfore, dolii e altri laterizi.

Il primo piano interrato è dedicato ai reperti preistorici ritrovati nel territorio di Santarcangelo e altri oggetti di uso quotidiano e del culto dei morti di epoca romana.

Al piano dell’ingresso si trova la sezione artistica con un percorso circolare cronologico che fa ripercorrere lo sviluppo della città: frammenti architettonici, lapidei, interessante l’abaco della misura della città, l’iscrizione di epoca medioevale, opere di scuola emiliana e romagnola del Seicento e Settecento, documenti che illustrano la storia dei principali monumenti e personaggi locali. Maggiori informazioni qui

Prenota
La informiamo che i dati da lei conferiti saranno trattati con mezzi informatici nel rispetto dei principi stabiliti dalla normativa vigente in materia di protezione di dati (Regolamento UE n. 679 del 2016) al solo fine di fornirle le informazioni richieste, ed eventualmente per definire/confermare la prenotazione di camere e altri servizi. L’informativa completa sulle modalità e finalità dei trattamenti effettuati è accessibile cliccando qui.
Prendo atto dell’informativa sul trattamento dei dati personali
5 buoni motivi
per prenotare dal sito